Associazione Arbitri Silvium Gravina: “Solidarietà al collega aggredito”

Vitulli.jpg

GRAVINA – L’Associazione Arbitri “Silvium” di Gravina, in merito alla violenta aggressione di sabato scorso, subita da un assistente arbitrale nel campionato Fanta Lega di Matera, esprime tutta la propria solidarietà nei confronti del collega e della sezione arbitri CSI “Antonio Vitulli” di Matera.

L’Associazione Arbitri “Silvium” di Gravina condanna questo grave episodio di violenza, disprezzando pubblicamente tali comportamenti che con lo sport sano non hanno nulla a che fare.

Associazione Arbitri Silvium Gravina: “Solidarietà al collega aggredito”ultima modifica: 2013-01-14T23:04:00+00:00da aicsgravina
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Associazione Arbitri Silvium Gravina: “Solidarietà al collega aggredito”

  1. ciao Paolo, speriamo che questi episodi non possono e non devono più succedere, perchè l’impegno che un arbitro mette in questi tornei amatoriali affinchè la gara possa svolgersi nel modo corretto con il rispetto delle regole e il rispetto tra giocatori, e sopratutto verso il direttore di gara sia da insegnamento per le generazioni future. Purtroppo c’è gente che entra in campo pensando di vincere la coppa del mondo non accorgendosi che stà svolgendo una partita tra amici.Ci uniamo a te e a tutto il gruppo arbitri di Matera perchè i responsabili siano severamente puniti sia penalmente , sia dalla giustizia sportiva. Auguri Paolo.
    Carlo Rutigliano – ass. arbitri
    Silvium Gravina

Lascia un commento